BLOG

I biscotti italiani

Mia madre diceva spesso che da quando ero piccola mi piacevano sempre i biscotti. Non  piansi mai se ci furono  i biscotti a fianco.

La preferenza dei biscotti di nascita  ci fu sempre e quando venni in Italia per la prima volta quaranta anni fa circa mi colpii la scena in negozio che fu piena dei biscotti.

Ero molto felice di vedere i biscotti fatti in casa alla colazione ad  esempio quando andavo fuori  Roma. Ogni volta che venivo in Italia ne prendevo tanti per il Giappone.

Ora, per questa pandemia, Italia diventa un paese lontanissimo. Non posso piu’ avere i biscotti cosi buoni …

Stando in casa poi, mi sono accorta della possibilita’ di fare dei biscotti.

Ho provato i cantuccini che mi piaciono molto con una ricetta della mia amica.

Sono usciti buonissimi! Ho avuto un coraggio e ho provato poi, i brutti ma buoni che erano  pure buoni. Sono stata contentissima e quando avro’ tempo, vorrei provare per la prossima occasione “i krumiri “!!
E’ un regalo di questa pandemia.